Lunedì, martedì, venerdì:
Mercoledì e giovedì:
Sabato:
07:00 - 14:30
13:00 - 20:30
08:00 - 13:00
Preventivo Online
Preventivo Online

Soffrite la mancanza di alcuni denti? Non esitate a contattare la clinica del dr.med.dent. Robert Olujić, composta da un team giovane e motivato sempre pronto ad aiutarvi.

La migliore soluzione per risolvere la mancanza di denti sono le protesi dentarie. Ma che cos’è una protesi dentale? E quali tipi di protesi esistono?

Tutte le risposte a queste domande si possono ricercare nella branca odontoiatrica legata alla protesi fissa. La protetica dentale, infatti, è un ramo noto nei circoli odontoiatrici e due dei suoi sottolivelli principali sono rappresentati dalle sottodiscipline dedicate alle protesi fisse e mobili. Questi rami si occupano di rimpiazzare i denti mancanti con soluzioni che si basano sulle protesi (totali o parziali), ma includono anche il ponte, le corone e le faccette dentali.

La clinica Dental Olujić di Fiume, tra le sue attività offre naturalmente anche i servizi legati alla protesi fissa nell’ambito della quale, in vari modi, cerca di aiutare i propri pazienti. È questo il posto giusto nel quale potete richiedere anche dei consigli legati alle protesi in ceramica, in metallica-zirconio, in metallo-ceramica o in ceramica dentale non-metallica.

La tecnologia legata alla ceramica dentale, infatti, riguarda la scelta del materiale usato per rivestire i denti che necessitano un recupero funzionale, estetico e di salute. Per quanto riguarda le protesi fisse in Croazia, nel 90% dei casi si usa la ceramica dentale che, oltre ad essere biocompatibile, si addice meglio di tutti gli altri materiali a disposizione ai bisogni fisici ed estetici.

D’altro canto, il metallo-ceramica è considerata come una soluzione ormai classica nel risolvere le questioni protetiche. La ceramica viene applicata a una soluzione di cobalto e cromo. L’importante è che la base metallica non contenga un elemento chiamato nichel, capace di causare pesanti reazioni allergiche.

Se invece avete intenzione di ripristinare i denti andati perduti con il zirconio, sarebbe bene che sappiate che questo metallo (famoso per la sua elevata durezza) è spesso usato nella protetica dentale per realizzare apparecchi protesici come le corone, i ponti, gli impianti o ulteriori aggiunte sugli impianti. Può essere utilizzato come base per i denti realizzati in ceramica ma anche come unico materiale per realizzare i denti sostitutivi.

E infine, è giusto citare anche la ceramica dentale non-metallica che, grazie alla sua trasparenza, permette il passaggio della luce proprio come un dente naturale, e si usa per il più alto livello di estetica, nella produzione di apparecchi protesici fissi quali le faccette e le corone dentali, soprattutto per i denti frontali.

Per compensare i denti persi avete sempre a disposizione il team professionale ed esperto della Dental Olujić, una delle miglior cliniche croate nell’applicazione delle protesi.

Restituite a voi stessi il sorriso che meritate, con l’aiuto della clinica dentale Olujić di Fiume.
 

La ceramica dentale

La ceramica dentale è un materiale che ricopre i denti che necessitano la riabilitazione medica, funzionale od estetica. Quando si tratta di protesi fisse, nel 90% dei casi si ricorre alla ceramica dentale in quanto soddisfa carattersitiche fisiche, estetiche e la biocompatibilità più di altri materiali presenti sul mercato. Inoltre, la ceramica dentale odierna è arricchita con i cristalli di leucite che ne aumentano la resistenza ed aspetto naturale, ed i cristalli di apatite presenti anche nei denti naturali.

Metal-ceramica

Le protesi in metal-ceramica sono una soluzione tradizionale. La ceramica viene applicata su una base in cromo-cobalto. È importante che tale base non contenga il nichel, noto allergene. Le protesi in metal-ceramica possono  essere consigliate in praticamente tutti i casi in cui si necessita una soluzione fissa. Questo tipo di protesi è affidabile e garantisce una lunga durata ma richiede anche una rimozione più estesa di tessuti dentali.

Zirconio

Lo zircone viene utilizzato nel campo odontoiatrico per le sue caratteristiche di durezza e viene impiegato nella lavorazione delle corone dentali, ponti, impianti o sovrastrutture implantari. Può essere utilizzato sia come base per la ceramica oppure per la costruzione intera di un dente. Anche se lo zircone si annovera tra i metalli, nell'ambito dell'odontoiatria viene utilizzato nella forma del biossido di zirconio, caratterizzato da un colore bianco. La sua bianchezza permette risultati altamente estetici. Altra caratteristica importante è la sua durabilità nel tempo e biocompatibilità; infatti, la dove il zirconio si trova a contatto con i tessuti gengivali, nel tempo la gengiva diventa tutt'uno con il zirconio.

Ceramica

La ceramica pura, nota come press ceramica o vetro ceramica è traslucida e riesce a far trapassare la luce come succede con lo smalto di un dente naturale. In conseguenza di ciò, viene utilizzata quando si è alla ricerca dei più alti standard estetici, soprattutto nella lavorazione delle faccette e corone dentali da applicare nella parte frontale dell'arcata dentaria. Si tratta di un tipo di ceramica che contiene i cristalli di apatite, presenti nella dentina e nello smalto dei denti naturali. Il vantaggio dell'utilizzo della ceramica pura consiste nel non dover rimuovere grandi quantità di tessuti dentali. In alcuni casi non si procederà alla rimozione di alcun tessuto dentale. Questo tipo di ceramica è altamente biocompotibile e garantisce risultati duraturi nel tempo.

 
Richiedi un preventivo