Lunedì, martedì, venerdì:
Mercoledì e giovedì:
Sabato:
07:00 - 14:30
13:00 - 20:30
08:00 - 13:00
Preventivo Online
Preventivo Online
28.05.2014.
Spesso si sottovaluta il collegamento diretto che c'è tra la salute dei nostri denti e quella dell’intero organismo. Secondo varie ricerche, problemi e malattie orali possono avere un impatto diretto sul benessere dell’intero organismo, e ciò vale soprattutto per le donne. Prima di affrontare l'argomento, ricordiamo che le infezioni oralibatteriche possono portare alle seguenti complicazioni riguardanti altri organi del corpo:

malattie cardiache: chi soffre di disturbi gengivali ha un maggiore rischio di malattie cardiache.

diabete: infiammazioni gengivali rappresentano un fattore rischio per il diabete.

ictus: anche se rara, può esistere una correlazione tra ictus e malattie dei denti.

malattie del sistema respiratorio: i batteri nella bocca potrebbero entrare nelle vie respiratorie causando ad esempio la polmonite.

complicazioni durante la gravidanza: chi soffre di disturbi gengivali ed è in cinta è a rischio di far nascere il bambino prematuramente.

         
Per evitare qualsiasi tipo di complicazione che potrebbe mettere a rischio la vita, non sottovalutate le malattie orali, anche se si tratta di una semplice gengivite. La prevenzione è importante e se notate qualsiasi cambiamento o deteriorazione della vostra salute dentale, rivolgetevi subito ad un dentista.

Ritornando al nostro argomento principale, ovvero le donne e la salute orale, esistono tutta una serie di fattori che possono mettere a pericolo la salute orale di una donna. Si tratta soprattutto di periodi in cui cambiano i livelli ormonali ed è proprio in questi periodi che bisogna fare particolare attenzione a prendersi cura dei denti:

mestruazioni: causano sbalzi ormonali che possono causare gengive gonfie.

contraccettivi: un tipico effetto collaterale per chi usa i contraccettivi orali sono appunto le gengiviti.

gravidanza: durante la gravidanza è più facile incorrere in infiammazioni delle gengive ed accumuli di placca.

menopausa: durante la menopausa le donne spesso soffrono di disturbi orali come ad esempio la secchezza della bocca, gengivite e cambiamento del gusto in bocca.

osteoporosi: se soffrite di osteoporosi siete a rischio di parodontite in quanto l’osteoporosi velocizza la perdita dell’osso mandibolare.

                      
Vi consigliamo di rivolgervi al vostro dentista per farvi consigliare su quando sottoporvi a visite dentistiche e prevenire infiammazioni orali durante gli sbalzi di livelli ormonali.