Lunedì, martedì, venerdì:
Mercoledì e giovedì:
Sabato:
07:00 - 14:30
13:00 - 20:30
08:00 - 13:00
Preventivo Online
Preventivo Online
10.11.2014.
I nostri denti purtroppo vengono soggetti a numerosi pericoli durante il giorno che potrebbero danneggiarli anche seriamente. Ciò che mangiamo, quante volte ci laviamo i denti, cattive abitudini tipo mangiarsi le unghie sono tutte cose che lasciano il segno e rovinano il nostro sorriso. Oggi vogliamo scoprirvi una classifica di alimenti a cui bisogna fare attenzione per salvaguardare la vostra salute dentale.

1. Gli zuccheri: il fatto che lo zucchero causi la carie è conosciuto. In realtà non è lo zucchero in se a far nascere la carie. I batteri che si trovano nella cavità orale si cibano di zucchero e rilasciano tossine che attaccano lo smalto dentale causando così il degeneramento dei tessuti dentali - ovvero la carie. La soluzione ideale sarebbe quella di diminuire la quantità di zucchero che si consuma al giorno e di lavarsi per bene i denti dopo aver mangiato qualcosa di dolce.

2. Frutti di consistenza dura: i frutti duri come ad esempio le noci, le mele, le mandorle e così via possono causare rotture se si addentano con i denti incisivi la cui funzione non è quella di masticare alimenti duri. Cercate di evitare di sgranocchiare quasiasi cosa con gli incisivi. Ad esempio, quando mangiate una mela spezzettatela con il coltello e masticatela con i molari.

3. Cibi che causano rotture di denti: gli alimenti che potrebbero contenere piccoli frammenti di ossa o parti dure sono pericolosissimi per i nostri denti che potrebbero scheggiarsi facilmente. Fate attenzione quando mangiate il pollo, le bistecche, l’agnello, anche i peschi con tante spine onde evitare fratture dentali.

4. Il vino: sia il vino bianco che quello rosso contengono acidi che attaccano lo smalto dentale rendendolo più debole. Ciò non significa che dovete evitare il vino del tutto, anzi. Il consiglio che vi diamo è di mangiare un cubetto di formaggio dopo aver bevuto un bicchiere di vino. Il formaggio contiene sostanze preziose che neutralizzano gli acidi in bocca.

5. Gli alimenti acidi: gli alimenti che contengono un alto tasso di acidità come ad esempio le verdure sott’aceto, gli agrumi, le bevande gassate, fanno malissimo ai denti. Come evitare che i denti vengano erosi dagli acidi contenenti in questi cibi? Ricordatevi di bere un bel bicchiere d’acqua dopo aver mangiato qualcosa di acido; l’acqua stimola la produzione della saliva, essenziale per neutralizzare gli acidi. Altro consiglio utile è quello di aspettare almeno 20 minuti prima di lavarsi i denti per evitare di strofinare gli acidi contro lo smalto dentale.