Lunedì, martedì, venerdì:
Mercoledì e giovedì:
Sabato:
07:00 - 14:30
13:00 - 20:30
08:00 - 13:00
Preventivo Online
Preventivo Online
17.12.2015. I mini-impianti dentali I mini-impianti dentali rappresentano una piccola modifica nel mondo odontoiatrico e sono l’ultima nuova innovazione tecnologica nel settore. Con l’invecchimanto le persone diventano sempre più interessate per l’odontoiatria estetica e per questo cresce il bisogno d’impianti dentali. Secondo alcuni dati pubblicati, il mercato degli impianti dentali fa circolare, nel mondo una cifra pari a 5 miliardi di dollari americani all’anno. Tenendo presente che questa crescita ha un tasso del 9,7% annuo è facile concludere che nell’arco di qualche anno, la quantità di denaro che interessa questo piccolo reparto della branca odontoiatrica, aumenterà del doppio. In Croazia il 75% della popolazione di età compresa tra i 33 e i 44 anni presenta la mancanza di almeno un dente e circa il 30% di tutte le persone che hanno superato i 75 anni hanno perso tutti i denti naturali. 

In tutti gli articoli precedenti, la vostra clinica odontoiatrica dalla Croazia ha sempre accentuato l’importanza delle funzioni che i denti ricoprono per la qualità della vita delle persone. Per questo motivo, le varie protesi, gli impianti e le corone sono molto cercate ed importanti e possono aiutare moltissima gente a migliorare la qualità della loro vita.

Soffermandosi concretamente sugli impianti dentali, si tratta probabilmente del miglior modo per rimpiazzare un dente mancante: questi impianti possono praticamente diventare denti permanenti, sono progettati per integrarsi con gli altri e richiedono la stessa cura che dovrebbe essere data agli altri denti naturali.

I mini-impianti dentali, introdotti negli States a Amherst, dal dentista Todd Shatkin, sono ora una vera e propria rivoluzione. Sono più piccoli rispetto agli impianti normali, richiedono meno tempo per diventare compatibili con le altre parti della cavità orale perché si tratta di una procedura meno invasiva e sono generalmente meno costosi.

Mini-impianti dentali sono applicati praticando un piccolo foro nel tessuto molle e nell'osso mascellare. Poi il mini-impianto viene avvitato nell'osso e funge da piccola “ancora” per fissare bene il dente.

Quando si tratta di casi nei quali abbiamo una completa mancanza di denti, allora si applicano alcuni impianti, solitamente inseriti nella parte anteriore della bocca, dove abbiamo una quantità minore di nervi.   
Anche se magari si avverte una piccola sensazione di pressione, il dolore da sopportare non è grande e ogni piccola sensazione di fastidio scompare dopo circa 24 ore. Per realizzare questi impianti si usa il titanio, materiale sia biocompatibile con il nostro corpo, sia resistente e in grado di sopportare tutte le forze che compaiono all'interno della bocca.