Lunedì, martedì, venerdì:
Mercoledì e giovedì:
Sabato:
07:00 - 14:30
13:00 - 20:30
08:00 - 13:00
Preventivo Online
Preventivo Online
16.10.2014.
La salvia è da considerarsi un ottimo agente naturale il cui utilizzo garantisce più di un beneficio per la salute dentale e l'estetica del sorriso. In effetti, assieme al bicarbonato di sodio, la salvia viene utilizzata sia dall'industria medico-dentale per formulare dentifrici sbiancanti sia nell'ambito domestico dove si usa strofinare le foglie di questa pianta sui denti per renderli più bianchi.

La salvia contiene calcio, potassio, sodio, magnesio e ferro che aiutano a combattere la placca tramite l'abrasione del biofilm di batteri presente sui denti. Contiene inoltre acidi ed oli che aiutano a mantenere i denti bianchi e lucidi nel tempo. Continuando con i numerosi benefici che la salvia ha per la vostra salute dentale, l'olio contenuto nelle foglie aiuta a prevenire l'alitosi rendendo l'alito fresco e purificando la cavità orale. Inoltre se usato adeguatamente, l'olio essenziale di questa pianta ha proprietà disinfettanti utilissime se soffrite di gengivite, parodontite o afte.

Nonostante i numerosi benefici della salvia che vi abbiamo appena descritto, va detto che il suo uso nell'ambito domestico potrebbe anche essere nocivo per la salute dentale se non utilizzata adeguatamente seguendo ricette comprovate e modalità d'uso precise.

Ricordatevi che se utilizzate le foglie di salvia per sbiancare i denti, strofinandole sulla superficie dentale, prima di tutto fatelo delicatamente e non frequentemente; se tale pratica viene messa in atto troppo spesso, l'azione abrasiva della salvia potrebbe nuocere allo smalto dentale, alle gengive e anche alla dentina se scoperta in alcune zone dentali. Ciò potrebbe portare a sintomi tra cui:

 - sensibilità dentale

- sanguinamento delle gengive

- denti gialli 

In effetti se da un lato le foglie di salvia hanno il beneficio di sbiancare i denti, dall'altro se usate con modalità d'uso sbagliata, potrebbero portare all'esposizione della dentina e danneggiamento dello smalto, ingiallendo così i denti.

In conclusione, la salvia è sicuramente una pianta domestica che vi può aiutare a salvaguardare la salute dentale e l'estetica del sorriso, ma ricordatevi sempre di consultare prima chi di mestiere per seguire modalità d'uso accertate e ricette oramai sperimentate ed appurate.