Lunedì, martedì, venerdì:
Mercoledì e giovedì:
Sabato:
07:00 - 14:30
13:00 - 20:30
08:00 - 13:00
Preventivo Online
Preventivo Online
20.05.2014.
Il campo dell'odontoiatria è sicuramente un campo estremamente dinamico che continua a rinnovare la tecnologia applicata per offrire a coloro che soffrono di problemi dentali soluzioni sempre meno invasive e più durature e di qualità. Così ad esempio, se fino a pochi decenni fa era difficile rimediare all'edentulismo se non con protesi scomodissime e brutte da vedere, oggi il paziente può ricorrere agli impianti dentali che garantiscono il massimo comfort durabilità nel tempo ed un aspetto estetico naturalissimo. Ma quali sono le novità che in un prossimo futuro potrebbero completamente cambiare il modo di curare i denti?

Partiamo spiegando che oggi, le malattie più comuni dei paesi industrializzati sono proprio quelle che riguardano i nostri denti. Ciò è dovuto all'alimentazione sempre meno naturale ed allo stile di vite che spesso porta a trascurare la salute dentale. In molti non sanno che, pur avendo oggigiorno dispositivi dentali all'avanguardia, negli ultimi 100 anni la salute dentale della popolazione in generale è deteriorata ed anche di molto. Pur avendo a disposizione nuove tecnologie e trattamenti dentali mirati alla prevenzione di malattie o alla cura delle stesse, le malattie dentali continuano a colpire non solo gli anziani o chi e più a rischio a causa di certi fattori, ma anche i più piccini.

Grazie ai passi da gigante compiuti dai ricercatori, per rimediare alle diverse patologie dentali che a volte hanno conseguenze serie non solo per i denti ma per tutto l'organismo, si è arrivato a considerare le cellule staminali come una possibile soluzione per rimediare a qualsiasi tipo di malattia dentale. Sembrerebbe che la ricerca in questo campo abbia già fatto passi da gigante. In pratica con le cellule dei denti del paziente, si potrà curare i denti cariati o malati di pulpite; inoltre, con le stesse cellue staminali sarà possibile rigenerare i tessuti ossei che ancorano i denti alla mandibola o mascella, sconfiggendo così la parodontite.

Ciò significa che forse, un giorno non tanto lontano, saremo in rado di mantenere i nostri denti a vita ponendo fine alle diverse malattie che distruggono i tessuti dentali. Non ci resta che aspettare per credere!