Lunedì, martedì, venerdì:
Mercoledì e giovedì:
Sabato:
07:00 - 14:30
13:00 - 20:30
08:00 - 13:00
Preventivo Online
Preventivo Online
17.11.2014.
Lo spazzolino da denti elettrico ha esordito sul mercato quasi mezzo secolo fa e da alloro è diventato uno degli strumenti di pulizia dentale tra i più popolari oggigiorno. La particolarità dello spazzolino elettrico consiste nella suo pulizia profonda della superficie dentale grazie ad un movimento vibrante veloce difficilmente replicato con lo spazzolino tradizionale. Secondo gli studi lo spazzolino elettrico, se usato correttamente, è di gran lunga più efficace dello spazzolino semplice e riduce al minimo i rischi di alcune malattie infiammatorie tra cui la carie. Anche se la pulizia professionale dei denti (detartrasi) rimane l'unico metodo che assicura una completa rimozione della placca e tartaro, lo spazzolino elettrico garantisce un buon grado di pulizia dentale quotidiana.

Esistono vari modelli di spazzolino elettrico acquistabili sul mercato e vengono differenziati in base alla velocità di movimento, grandezza della testa, tipo di setole, modo in cui vengono ricaricati. Gli esperti consigliano di acquistare gli spazzolini elettrici con testa circolare e movimento ruotante in quanto risultano più efficaci nella rimozione della placca dentale.

Esistono poi gli spazzolini elettrici muniti di idropulsore, ovvero un meccanismo che produce un getto d'acqua sotto pressione estremamente efficace nel rimuovere sia la placca che i residui di cibo intrappolati negli spazi interdentali. Questo tipo di spazzolini vengono consigliati soprattutto a chi è portatore di protesi dentali, apparecchi dentali o corone dentali.

Come già sottolineato, il vantaggio principale dello spazzolino elettrico è la sua maggiore efficacia nel rimuovere la placca e residui di cibo rispetto allo spazzolino tradizionale. Bisogna avvertirvi però che la sua efficacia dipende anche dal modo in cui lo usiamo; lo spazzolino elettrico va usato senza fare troppa pressione sui denti e gengive e va semplicemente appoggiato sui denti e fatto passare su tutta la superficie dentale. Un utilizzo scorretto dello spazzolino elettrico non solo riduce l'efficacia al fine di pulire i denti ma può causare l'irritazione gengivale e la recessione gengivale. Infatti usando questo tipo di spazzolino in modo troppo aggressivo causiamo più danni che benefici alla nostra salute dentale.

Ricordatevi che ogni dispositivo dentale che ha una funzione di pulizia dei denti va usato correttamente in base alle sue modalità d'uso. In caso contrario, la pulizia risulta inefficace e deleteria portando in molti casi a guai dentali. Vi state chiedendo come si utilizza lo spazzolino elettrico correttamente? Domani pubblichiamo un nuovo articolo con istruzioni per un uso corretto ed efficace al fine di una buona igiene orale.