Lunedì, martedì, venerdì:
Mercoledì e giovedì:
Sabato:
07:00 - 14:30
13:00 - 20:30
08:00 - 13:00
Preventivo Online
Preventivo Online
08.06.2014.
La scelta dello spazzolino da denti non è da sottovalutarsi. Il tipo di spazzolino da denti che usiamo può riflettersi seriamente sullo stato della salute dei nostri denti. Oggi sul mercato si trovano spazzolini da denti di tutti i tipi e di svariate qualità e forma. Molti dei nostri pazienti ci chiedono consiglio riguardo alla scelta dello spazzolino proprio perché essendo la scelta così vasta, si rischia di acquistare uno spazzolino da denti non adatto alle nostre esigenze.

Oggi vi diamo alcuni consigli pratici per la scelta dello spazzolino da denti giusto. Tra le regole principali a cui fare attenzione quando si cerca uno spazzolino da denti tradizionale (non elettrico), è la forma dello spazzolino. Probabilmente avete notato che alcuni spazzolino hanno la testa allungata, altri rotonda, alcune teste sono di grandi dimensioni altre di piccole. Scegliete sempre uno spazzolino che abbia la testa piccola; più piccola è la testa, e più facile vi sarà raggiungere e spazzolare le superfici dentali posteriori. Per quanto riguarda le setole dello spazzolino, ricordatevi che più dure sono le setole, e più rischiate di danneggiare i tessuti dentali. In molti sono convinti che se le setole sono dure lo spazzolino à più efficace nel rimuovere la sporcizia dalla superficie dentale. In realtà utilizzando uno spazzolino a setole dure e spazzolando energicamente rischiate di danneggiare sia lo smalto dentale che le gengive. Scegliete sempre uno spazzolino a setole morbide.

Se vi state chiedendo quale sia la differenza tra uno spazzolino manuale e quello elettrico, secondo molti studi condotti lo spazzolino elettrico à più efficace nel rimuovere la placca e quindi nel mantenere i denti più puliti. Infatti i movimenti di pulizia dentale eseguiti da uno spazzolino elettrico sono superiori e più efficaci rispetto a quando ci spazzoliamo noi i denti. Se ne avete la possibilità, optate per uno spazzolino elettrico, anche se più costoso; a lungo termine risulta molto più efficiente nel prevenire malattie dentali.

Infine, ricordatevi che non ricambiando lo spazzolino (o la testa dello spazzolino in caso di uno spazzolino elettrico) ogni 3 mesi, rischiate di aumentare il numero dei batteri in bocca mettendo a rischio la vostra salute orale. Lo spazzolino va pulito dopo ogni lavaggio dei denti e va tenuto lontano da qualsiasi fonte di batteri, incluso il wc, il lavandino e così via.